Forli città dello sport 2018
Tanti segnali per gli allenatori nelle amichevoli del weekend

Sono scesi in campo tutti gli atleti e le atlete RF79 nei giorni 22 e 23 settembre per verificare il proprio stato di salute a poche settimane dall’inizio dell’attività agonistica.

Sabato pomeriggio i ragazzi dell’ ER LUX RF79 Serie C1 hanno affrontato un incontro amichevole con il Guastalla Rugby che milita nel campionato di C2.

Nonostante la differenza di categoria il tecnico biancorosso Marco Temeroli ha trovato tanti spunti per valutare il lavoro fatto fino ad ora: ottima è parsa da subito la condizione fisica di alcuni giocatori, ottimo è stato l’impatto avuto nel match dai veterani del gruppo ed anche l’inserimento dei tre giovani Under 18 Claudio Perugini, Giacomo Toledo e Raffaele Nanni è stato sicuramente fra i segnali positivi di giornata.

L’attenzione dello staff biancorosso è stata catalizzata dalle tre mete segnate dagli ospiti, contro le sette marcature forlivesi, che hanno dato ai Coach Temeroli & Turroni materiale su cui lavorare da qui sino al 14 ottobre, giorno del debutto in campionato a Chieti.

Altra nota positiva del match la buona vena offensiva della linea dei trequarti biancorossa che, nonostante non sia ancora stata lavorata nello specifico, ha prodotto alcune marcature al largo di pregevole fattura.

Domenica sono scesi in campo tutti gli altri atleti forlivesi: le ragazze, che militano nella Franchigia delle Fenici, hanno disputato un quadrangolare a Monza dove hanno raccolto un pareggio e due sconfitte ed hanno dato allo staff BiancoRossoBlu interessanti argomenti di riflessione. La fase difensiva, lavorata fino ad ora, ha dato i frutti sperati, mentre è stata del tutto assente l’efficacia in fase offensiva che, comunque, non è stata ancora toccata negli allenamenti. Valido anche l’inserimento di moltissime giocatrici inesperte alla prima esperienza di Rugby a XV.

Nel corso del Romagna Day, che come da tradizione si è tenuto ad Imola, sono scesi in campo n con i giovani dell’Arlam RF79 Under 16 sugli scudi, avendo centrato la vittoria del torneo e regalando la prima soddisfazione stagionale a Coach Paolo Temeroli. Buona anche la performance della GenCom RF79 Under 18 che ha disputato un buon torneo fino a che la condizione fisica ha retto, mentre è parsa ancora in via di costruzione la nuova Under 14 di Coach Balzani che ha accusato il gap fisico con squadre più avanti fisicamente. Avvincente, infine, la mattinata dedicata al minirugby con tutti i piccoli forlivesi scesi in campo per onorare il gioco e la maglia biancorossa.

Per vedere i pulsanti di condivisione dei social (Facebook, Twitter ecc.), accetta i c o o k i e di "terze parti" relativi a mappe, video e plugin social (se prima di accettare vuoi saperne di più sui c o o k i e di questo sito, leggi l'informativa estesa).
Accetta c o o k i e di "terze parti"