Riccardo Roncuzzi in azione con la maglia biancorossa

Dopo tre sconfitte consecutive torna il sorriso in casa ER Lux RF79 grazie alla bella vittoria esterna sul campo del Chieti.

Nonostante una rosa ridotta all'osso (solo 18 giocatori a disposizione per questa trasferta) i forlivesi scendono in campo con determinazione e voglia di vincere, combattendo dal primo all'ultimo secondo e non lasciando nulla di intentato.

Coach Temeroli opta per una terza linea dinamica e di esperienza con Pezzi, D'Agostino e Ghetti a lavorare per tutto il campo, mentre nella linea arretrata il giovane Isaias Gortari parte titolare all'ala.

Il primo tempo è ad appannaggio dei padroni di casa che per ben due volte marcano pesante, mentre i biancorossi rispondono con una punizione di Ragaglia che vale il 12 a 3 parziale.

Nella seconda frazione di gioco Stempkowsky, Roncuzzi e Perugini danno il cambio a Magnani, Gortari e Falcini ed i biancorossi riescono a finalizzare i palloni offensivi andando in meta per tre volte con Zanzani, Parrinello e Stempkowsky, ai quali si aggiungono altri cinque punti di Ragaglia (una punizione ed una trasformazione).

Sul finale i forlivesi hanno anche l'occasione di centrare la quarta marcatura che darebbe il bonus offensivo, ma imprecisione e stanchezza hanno la meglio ed il match si conclude sul 23 a 17 che consegna quattro punti all'ER LUX RF79.

Soddisfatto il tecnico forlivese che rimarca l'abnegazione dei ragazzi: "Nonostante le numerosissime assenze abbiamo giocato con grinta ed orgoglio ed alla fine siamo riusciti a centrare l'obiettivo.I ragazzi non hanno mai mollato e sino alla fine hanno dato tutto per portare a casa questa vittoria. Ora un po' di riposo prima dei due ultimi incontri coi quali cercheremo di chiudere al meglio questa stagione".

 

CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C1 GIRONE PROMOZIONE - 8° GIORNATA - 14 APRILE 2019

Pol. Abruzzo - ER LUX RF79: 17 - 23 (p.t. 12 - 3, mete 3 - 3, punti in classifica 1 - 4)

Formazione: Giardini, Nanni, Piegari, Zenzani, Gortari (Stemkowsky), Ragaglia, Parrinello, D'Agostino, Ghetti, Pezzi, Falcini (Roncuzzi), Zoffoli, Silvani, Magnani (Perugini C.), Perugini A.

A disposizione: tutti entrati

Allenatori: Marco Temeroli, Gabriele Turroni

Marcatori: Ragaglia 8 punti (2 punizioni + 1 trasformazione), Stemkowsky, Zanzani e Parrinello 5 punti (1 meta)

>> Vedi tutti i Risultati <<<    ---   >>> Vedi la Classifica aggiornata <<<

Per vedere i pulsanti di condivisione dei social (Facebook, Twitter ecc.), accetta i c o o k i e di "terze parti" relativi a mappe, video e plugin social (se prima di accettare vuoi saperne di più sui c o o k i e di questo sito, leggi l'informativa estesa).
Accetta c o o k i e di "terze parti"